L'ideològ

di Stefano Diana

Month: novembre, 2015

Suicida o kamikaze?

Un professore francese si spara sull’altare di Notre Dame protestando contro le nozze gay, una ragazza francese si fa esplodere in un appartamento inneggiando all’Islam. Due kamikaze o due poveri suicidi? Sta a noi decidere.

L’unica vera battaglia

Dopo la terribile strage di Parigi ci accapigliamo a discutere di musulmani e cristiani, di orientali e occidentali, di nordisti e sudisti, quando la battaglia è una e una sola: quella tra ciò che è disumano e ciò che è umano. Ma per affrontarla seriamente dovremmo prima renderci conto della disumanità che ci è propria, e combattere questa disumanità insieme a quella.

In memoria di Luciano Gallino

Grazie al grande Luciano Gallino per averci ricordato sempre che «il lavoro non è una merce» e che i dati sono fumo negli occhi senza una visione umanistica a guidarci.

Do it for mom (campagna danese)

Una campagna sociale danese che affronta con intelligenza il problema della bassa natalità.

Pasolini e il robot da cucina

L’accostamento brutale e impietoso tra Medea di Pasolini e il robot da cucina, imposto dall’interruzione pubblicitaria su Iris, fa male al cervello, ai sentimenti, alla morale. Ma non è che il frammento della ormai compiuta riduzione di Pasolini al mainstream.

"Io sono come i nostri scultori: l’umano mi appaga. Vi trovo tutto, persino l’eternità."