Attentatori e speculatori

(daily life)

Da MFonline di ieri:

I futures sugli indici di Wall Street hanno cambiato direzione dopo che i media britannici hanno riportato la notizia di un’esplosione nella zona orientale di Londra, ma si sono poi riportati attorno alla parità quando è emerso che si tratta di un incendio.

La società è sempre sull’orlo di una crisi di nervi, e la meteoborsa della partecipazione generale (anche tu trader! il mercato a portata di clic! ecc.) è un suo specchio fedele, in tempo reale.

Ecco una gran bella crepa nel muro. Da questo punto molto debole creato dai tecnocrati deriva un logico corollario per fare molti soldi: si specula al ribasso sugli indici, e si organizza un bell’attentato. Dopotutto i teorici diranno che si tratta solo di una particolare varietà di scommesse.