L'ideològ

di Stefano Diana

Category: economia

Il ROI dell’anima

Cosa sarà dell’anima e della cultura dipende dalle definizioni che ne diamo. Ma se non discutiamo apertamente queste definizioni prima di proporre soluzioni, rischiamo di ritrovarci nel mondo opposto a quello che sognavamo. Dal Domenicale di ieri, un doppio esempio del vuoto sotto i nostri piedi.

Liberazione che fu

L’anniversario della Liberazione è caduto in una bellissima domenica di sole. E’ bello ricordare l’eroismo di quei tempi di guerre e stenti. Ma oggi? In che modo si può trarre insegnamento da chi ha lottato su fronti terribili come lo sguardo di un nemico da uccidere per non morire, quando i nemici della libertà sono […]

Breviario di macroeconomia catastrofica

Un recente articolo su Internazionale (“Tempesta di debiti”, 13/02/09, p.42 e segg.), può funzionare da bignami di macroeconomia corrente molto utile per capire certi aspetti della crisi. Ho fatto per me stesso una sintesi, aggiungendo qualche considerazione personale. Il Wall Street Journal annuncia ironico: siamo di nuovo tutti keynesiani. Cose fino a un anno fa […]

Stati di calamità artificiale

Donde provenga, poi, la crisi che hanno pur oggi i mortali, che fa crollare banche e imprese per tutto l’orbe del mondo, e spinge a disertare in massa mercati e borse, non è così difficile darne ragione con le parole. Questa mia cover di Lucrezio è sorella dell’ironico cinismo zen con cui la parodia d’Economist […]

States of Artificial Disaster

SlideShare, l’interessante YouTube delle presentazioni, ha lanciato un concorso per illustrare questioni legate alla crisi del credito in massimo 30 slide. Ne ho approfittato per liofilizzare una parte del mio nuovo saggio Vicolo cieco non ancora pubblicato. Con una mano di smalto USA-style (vista la destinazione) è diventata States of Artificial Disaster e si trova […]

"Io sono come i nostri scultori: l’umano mi appaga. Vi trovo tutto, persino l’eternità."