L'ideològ

di Stefano Diana

Tag: letteratura

Imre e Zaha

“Essere senza destino” di Kertész è un’opera per me più grande di tutte quelle della Hadid messe insieme, anche perché sta nella tasca della mia giacca.

Per chi cerca il massimo

Per chi cerca una valida alternativa alla solita radiolina di accompagnamento, col suo chiacchiericcio di mediocre umanità, suggerisco una deliziosa  produzione di Radio3: Ad alta voce. Famosi attori o doppiatori che leggono a puntate grandi classici della letteratura. Sul sito sono disponibili in streaming tutte le puntate, quindi ci si può organizzare il proprio trip-palinsesto […]

"Io sono come i nostri scultori: l’umano mi appaga. Vi trovo tutto, persino l’eternità."