L'ideològ

di Stefano Diana

Tag: pubblicità

L’Expo delle favole

  Lo spot ufficiale dell’Expo 2015 mi dà un senso di spaesamento. Ma è veramente possibile, mi chiedo, che stiano parlando del cibo – del cibo, dico – come se fosse qualcosa che hanno scoperto loro? È veramente possibile, mi chiedo, che parlino del cibo, cioè della base della sopravvivenza biologica, come se fossero loro […]

Pink Floyd vs. Interruptors

Che piacere leggere la doppia notizia Pink Floyd vs. Emi! Incredibile. Non solo i Pink Floyd hanno fatto causa alla casa discografica perché su internet vendeva i brani di The Dark Side of the Moon uno per uno, separatamente e a piacere, invece dell’album tutto intero come fu creato. Di più, il giudice ha anche […]

L’era degli stupidi

L’altroieri sono andato al Nuovo Cinema Aquila di Roma a vedere il film The age of stupid, documentario epico sulla catastrofe ambientale frutto di anni di lavoro dell’attivista e regista inglese Franny Armstrong. Avevo ricevuto l’invito via mail dal WWF, che insieme a Greenpeace ha creato una promozione capillare per il film. Infatti intorno ad […]

Un bene comune vale l’altro

Tornando ogni anno al mare dove sono nato e cresciuto, quello del Circeo, ho seguito passo passo la sua triste trasformazione. Ho visto tutta la zona, un tempo solitaria e silenziosa di cicale, popolarsi di villette prefabbricati roulotte che hanno saturato di gente ogni metro quadro. Ho visto la spiaggia con la duna di macchia […]

Quale lotta?

Roberto critica qui il mio precedente post. E’ un caso che mi interessa molto e per questo voglio dedicarvi qualche riga e intenzione di più di un semplice controcommento. Non capisco l’insistenza sulla lotta di classe se non come cerimonia in onore di caduti. La lotta deve essere contro le ingiustizie, di ogni tipo. Contro […]

"Io sono come i nostri scultori: l’umano mi appaga. Vi trovo tutto, persino l’eternità."