Il terremoto delle false promesse

La gente d’Abruzzo è spaventata e addolorata. Come succede spesso in queste condizioni, è incazzata. Cerca i colpevoli della sventura. Accusa, domanda, grida. E qui comincia il sentiero tortuoso e amaro dell’uomo che litiga coi fati. L’uomo che con l’inesperienza e l’avventatezza della sua mano sinistra chiama la sventura a colpire più duro, l’uomo che […]